Abito, abitare, avere abitudini hanno la stessa radice etimologica perché è lo stretto legame tra il corpo, il luogo e il costume che dà origine all’identità, alla consapevolezza, anche collettiva, della propria individualità e personalità.

Mi piace lavorare con artigiani/stilisti il cui operato/creazione muova da una autentica urgenza interiore, abbia radici nel passato ma sia frutto della propria contemporaneità.